Il Bilancio a misura del cittadino

Un Bilancio maggiormente comprensibile al cittadino per capire come il Comune impiega le risorse necessarie per il funzionamento dell'Ente e per erogare i servizi alla propria collettività. Il periodo di riferimento è quello relativo all'anno 2016.

Descrizione

Il Bilancio a misura del cittadino nasce da un progetto-obiettivo iniziato nel corso del 2016 e completato nel 2017 dal personale del Servizio Finanziario - Ufficio Bilancio e Rendiconto.

La finalità che ha animato lo sviluppo e l’evoluzione del progetto è stata quella di rendere il Bilancio maggiormente comprensibile al cittadino e di consentirgli di capire come il Comune stesso intende impiegare le risorse necessarie per il funzionamento dell'Ente e per erogare i servizi alla propria collettività.

Infatti, i bilanci ufficiali che i Comuni obbligatoriamente pubblicano nei propri siti e albi pretori appaiono per il comune cittadino come un documento tecnico, uno strumento riservato agli esperti, un insieme di numeri astrusi e assolutamente poco comprensibile. Tutto ciò nonostante si tratti di un documento dal quale discende un impatto forte e costante sulla vita quotidiana dei cittadini in quanto racchiude nei propri numeri le linee di azione del Comune stesso in tutti i settori di sua competenza.

Date queste premesse sono state volutamente esaminate solo alcune aree tematiche ovvero quelle che potrebbero essere a nostro avviso di maggior interesse per il cittadino e che non erano state oggetto di analisi nell'anno precedente, offrendo uno spaccato delle stesse, convinti dell'importanza della trasparenza e certi che la condivisione delle informazioni possa rendere tutti consapevoli e più vicini alla gestione della nostra amministrazione.

Nel 2017 si è completata l'analisi estendendola alle entrate e alle aree non considerate nel 2016 e valorizzando i dati per il periodo del Bilancio Pluriennale (2017 - 2019).

Questa scelta, di concentrarci sul triennio è stata fatta perché, innanzitutto, questo progetto, proprio per le sue dimensioni, ha avuto necessariamente un'evoluzione e un aggiornamento pluriennale costante, essendo l’intenzione finale quella di completarlo con l’analisi, l’evidenza e la corretta classificazione di tutto il Bilancio in una forma che sia semplificata e immediatamente accessibile al cittadino, ricomprendendo anche le stime di sviluppo di entrate e di spese.

Pur consapevoli dei limiti di questo lavoro e dei possibili margini di miglioramento, l'auspicio è che il risultato raggiunto incontri il favore dei cittadini e che possa rappresentare uno degli strumenti che vanno nella direzione di consentire alla collettività una maggiore conoscenza delle azioni del proprio Comune.

Allegati

Aggiornamento

29/12/2017, 0:00